Lasagne di pancarrè ai funghi

Lasagne di pancarrè ai funghi

Ciao a tutti! Oggi vi presento un altro tipo di lasagne, le lasagne di pancarrè!

Lasagne di pancarrè Se nella sua forma più tradizionale la lasagna è preparata con sfoglie di pasta sempre più apprezzata è la versione con il pane (raffermo, carasau o pancarrè).

Il procedimento per preparare le lasagne di pancarrè è molto simile a quello per preparare una lasagna tradizionale.

Ingredienti per le lasagne di pancarrè ai funghi:
18 fette di pancarré
1 cipolla
200 g di polpa di pomodoro a pezzetti
100 g di funghi secchi (oppure freschi o surgelati)
100 g mortadella o prosciutto cotto
2 mozzarelle (o formaggio a pasta filante)
50 g di farina
40 g di grana grattugiato
6 dl di latte
40 g di burro
olio extravergine d’oliva
sale

Procedimento:
1) Pulite le cipolle e riducetele a tocchetti; Se usate i funghi secchi, metteteli a bagno in acqua calda. Scaldate 3 cucchiai d’olio in una casseruola, unite le cipolle, rosolatele, aggiungete 3 dl di acqua calda, la polpa di pomodoro, i funghi scolati e strizzati, sale e cuocete coperto, per 30 minuti.

2) Sciogliete il burro in una casseruola, unite la farina, tostatela per qualche secondo mescolando, unite il latte caldo a filo e cuocete la besciamella, per 7-8 minuti; aggiungete 30 g di grana, una presa di sale, mescolate e spegnete.

Lasagne di pancarrè 3) Ungete una teglia di 20×30 cm, disponete sul fondo 6 fette di pancarré, spalmatele con un terzo della besciamella, coprite con un terzo dei funghi. Aggiungete dei pezzetti di mortadella e di mozzarella.
Ripetete gli strati e cospargetele col grana rimasto.

Lasagne di pancarrè 4) Cuocete in forno caldo a 200° per circa 35 minuti.

Lasagne di pancarrè Buon appetito!

Pane fritto alla pizzaiola

Pane fritto alla pizzaiola

Ecco una ricetta semplice e veloce, ideale quando siamo di fretta o non abbiamo voglia di cucinare: Pane fritto alla pizzaiola, una ricetta molto sfiziosa.

Pane fritto alla pizzaiolaIngredienti per 3 pezzi piccoli:
3 fette di pane
scamorza o mozzarella
prosciutto cotto
sugo q.b.
1 uovo
sale
olio girasole per friggere

Procedimento:
Dividete le fette di pane in due. Tagliate a fettine la scamorza o la mozzarella.

Aggiungete al centro del pane due cucchiaini di sugo, una fettina di formaggio ed il prosciutto. Chiudete con l’altra metà di pane.

Pane fritto alla pizzaiolaMettete in una padella l’olio per friggere e fatelo riscaldare.

Pane fritto alla pizzaiolaPonete l’uovo con sale e pepe in un piatto e sbattetelo con la forchetta. Passate le fettine di pane nell’uovo sbattuto e friggetele.Pane fritto alla pizzaiolaLasciateli cuocere a fiamma dolce. Girateli quando son ben dorati e terminate la cottura dall’altro lato.
Appena il formaggio inizia a sciogliersi toglieteli con una schiumarola e poneteli ad asciugare su carta assorbente.

Pane fritto alla pizzaiolaServite il pane fritto alla pizzaiola caldo o tiepido.

Buon appetito!!!

Ghirlanda di pizza

Ghirlanda di pizza

Oggi voglio condividere con voi una semplice e sfiziosa idea, nell’ottica del Natale, che conquisterà la vostra famiglia: la Ghirlanda di pizza. La pasta sfoglia, farcita con pomodoro e mozzarella o con quello che desiderate voi, si trasforma in una ghirlanda per rendere ancora più bello il Natale.

Ghirlanda di pizzaPer la pasta sfoglia potete usare quella già pronta rotonda (come ho fatto io)oppure preparala voi. La ricetta la trovate qui.

Per la farcitura:
• passata di pomodoro q.b.
• mozzarella q.b.
• origano.

Io ho aggiunto anche del prosciutto cotto e olive nere, ma volendo potete aggiungere quello che più vi piace.

Preparazione:
Stendete la pasta sfoglia su una teglia rivestita con carta forno. Con un piatto tracciate un cerchio interno di cca.14 cm di diametro.

Ghirlanda di pizza Con un coltello dividete il cerchio centrale più piccolo dapprima in due parti, poi dividete le due parti a metà ed infine dividete ogni parte ancora in due parti. Otterrete così otto spicchi triangolari.

Ghirlanda di pizza Distribuite la passata di pomodoro sul cerchio esterno, salate leggermente e coprite con i dadini di mozzarella e con quello che desiderate. Spolverizzate con l’origano. Ora tirate ogni triangolino verso l’esterno ed attaccatelo al bordo.

Ghirlanda di pizza Piegate leggermente la parte l’orlo della Ghirlanda di pizza verso l’interno. Preriscaldate il forno a 200°. Fatela poi cuocere nel forno caldo per 14-15 minuti.

Ghirlanda di pizza
Buon appetito!