Torta rovesciata all’arancia

Torta rovesciata all’arancia

Oggi voglio proporvi una torta golosa, molto soffice e dall’aspetto irresistibile: la Torta rovesciata all’arancia. Abbastanza facile da preparare, è ottima come dessert ma anche come merenda.

torta rovesciata all'aranciaIngredienti:

230 g di farina 00
100 g di burro morbido
3 uova
130 g di zucchero semolato
50 ml di latte
scorza grattugiata di 1 arancia non trattata
1 bustina di lievito per dolci
un pizzico di sale
un cucchiaino di estratto di vaniglia
3 arance tarocco
100 g di zucchero semolato + 2 cucchiai di acqua per il caramello

Per lo sciroppo:

100 g di succo di arance fresche (il succo di un’arancia grande)
80 g di zucchero semolato
50 ml di liquore all’arancia (Io ho usato il liquore all’arancia Arà che vi ho presentato qui)
50 g di acqua
Procedimento

In una planetaria montate il burro morbido con lo zucchero. Unite, a filo, le uova leggermente battute con i rebbi di una forchetta.

Incorporate la farina, precedentemente setacciata con il lievito, alternandola con il latte e mescolate fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo.

Profumate con l’estratto di vaniglia e le scorza grattugiata d’arancia.

Sbucciate le arance e tagliatele a fette sottili.

Versate lo zucchero e l’acqua in uno stampo rotondo di 26 cm di diametro e portatelo sul fuoco.

Fate caramellare poi, roteando lo stampo tra le mani, fate in modo che venga interamente ricoperto dal caramello.

Adagiate le fette di arancia sul fondo e lungo tutto il bordo.

Versate l’impasto nello stampo ed infornate a 170° per circa 50 minuti.

Nel frattempo, preparate lo sciroppo portando ad ebollizione l’acqua, lo zucchero e il succo di arance.

A fuoco spento unite il liquore e mescolate bene.

A cottura ultimata, sfornate la torta e lasciatela riposare per 10 minuti nello stampo prima di sformarla nel piatto di portata.

Bagnate la torta ancora con lo sciroppo precedentemente preparato.

La nostra torta rovesciata all’arancia è pronta!

torta rovesciata all'arancia, liquore all'arancia aràBuon appetito!