RISOINFIORE

RISOINFIORE

Ciao a tutte/i! Oggi ho il piacere di presentarvi l’azienda agricola RISOINFIORE di Paola Fiore; un’azienda specializzata nella produzione di riso di varietà Gloria.

risoinfiore L’azienda RISOINFIORE si trova a Stroppiana (VC) nel cuore della bassa vercellese e si occupa dell’intero ciclo produttivo, dalla semina, fino alla vendita diretta.

risoinfiorePer la coltivazione e la produzione l’azienda si avvale delle tecnologie più innovative come il sistema di guida GPS e la mappatura delle produzioni per ottimizzare l’impiego di concimi e sementi ed ottenere un prodotto finale sempre migliore.

Nell’ultimo anno l’azienda ha aderito ai progetti Agricoltura sostenibile, Agricoltura conservativa e alla Misura 10.1.2 del PSR Piemonte.

Il riso della varietà Gloria è un riso dal sapore antico a residuo zero, cioè esente da qualsiasi traccia di prodotti fitosanitari.

Per la sua lavorazione l’azienda ha scelto la “semi integrale” che consiste in un solo passaggio di sbiancatura. Così il sapore del riso rimane inalterato e si riduce al massimo l’asportazione di proteine e fibre.

Il riso fine Gloria Risoinfiore è indicato per la preparazione di risotti ed è consigliato dai migliori Chef della cucina piemontese.

L’azienda produce anche la farina di riso semi integrale, una farina ottenuta da chicchi interi di riso gloria a residuo zero, macinata a pietra. Una delle migliori farine per il consumo da parte dei celiaci essendo priva di glutine.

Ringrazio l’azienda per la fiducia e vi invito a visitare il loro SITO dove trovate tutte le informazioni e alcune ricette sfiziose. Inoltre potete seguire l’azienda anche sulla loro pagina Facebook.

risoinfioreMi raccomando continuate a seguirmi perché presto vi farò vedere cosa ho preparato con questi prodotti.

Per ora vi ringrazio e alla prossima!

Shopping su YOINS, pensando al autunno

Shopping su YOINS, pensando al autunno

L’autunno si sta avvicinando e questo vuol dire cambio di stagione. Quindi ci vuole un po’ di shopping.

Girovagando nel web ho scoperto un negozio online specializzato in abbigliamento per noi donne: YOINS! Su YOINS ho scoperto un’ampia varietà di prodotti a prezzi vantaggiosi.

yoins

Ed ecco la mia wishlist:

Camicia ricamata

camicia ricamata, shopping su yoinsQuesto tipo di camice vanno molto di moda. La trovo ideale per l’inizio dell’autunno quando le giornate sono comunque calde abbinata con un paio di jeans.

Pantaloni a matita

pantaloni a matita, shopping su yoins

Questi pantaloni a matita mancano nel mio guardaroba. Sembrano molto comodi e pratici grazie agli laccetti in vita. Adatti sia con un abbigliamento casual che elegante.

E poi che ne pensate di questa borsa a sacchetto?

borsa a sacchetto, shopping su yoins

Personalmente la trovo molto carina e soprattutto pratica. E’ fa una bella figura con tutti questi dettagli.

Io per ora ho scelto questi articoli ma sul SITO YOINS potete trovare un vastissimo assortimento di prodotti per noi donne. C’è solo l’imbarazzo della scelta!

E voi che ne pensate?

Colle di Nivolet – A spasso tra le nuvole

Colle di Nivolet – A spasso tra le nuvole

Ben ritrovate/i! Oggi ho deciso di portarvi a spasso però non in un posto qualsiasi! Andiamo a spasso tra le nuvole al Colle di Nivolet.

colle di nivolet
Colle di Nivolet panoramica

Il Colle di Nivolet è un valico alpino situato nelle Alpi Graie ad una quota di 2612 m s.l.m. tra la Valle dell’Orco (Piemonte) e la Valsavarenche (Valle d’Aosta), all’interno dell’area protetta del Parco Nazionale del Gran Paradiso.

Nel periodo estivo è possibile arrivare in macchina, tranne le domeniche di luglio ed agosto quando dalla località Serrù è possibile salire solo con il bus. Nel periodo invernale e primaverile la strada è chiusa in quanto non viene liberata dalla neve.

Per arrivare al Colle di Nivolet basta seguire la SSP 460 per Ceresole Reale (TO). Da Ceresole (che vi presenterò in un altro post) proseguiamo la strada per una ventina di chilometri in salita per un migliaio di metri di dislivello fino al colle. La strada costeggia due laghi artificiali Serrù e Agnel, con le loro dighe, usati per la produzione della corrente elettrica.

lago serrù
Lago Serrù
lago agnel
Lago Agnel

 

Finalmente, dopo una lunga salita che però ne vale la pena grazie ai magnifici paesaggi, si arriva al Colle di Nivolet e l’omonimo lago.

colle di nivoletQua è possibile lasciare la macchina nel parcheggio davanti al Rifugio Savoia sulla riva del lago (che però di solito è strapieno) o lungo la strada che prosegue per qualche centinaio di metri dopo il rifugio e poi si arresta sul versante valdostano. Colle di Nivolet è un punto di partenza per tanti itinerari alpinistici a tutti i livelli. Quindi è molto utile l’abbigliamento da trekking! E non dimenticate la macchina fotografica e magari un binocolo.

Dal rifugio Savoia è possibile salire, a piedi, per vedere dei bellissimi laghi alpini incontaminati. In alternativa è possibile seguire i percorsi escursionistici che iniziano nel punto di arresto della strada asfaltata.

Il colle è famoso per i suoi laghi alpini incontaminati. Qui possiamo ammirare, oltre al paesaggio incantevole, la tipica flora e fauna montana. Se siete fortunati potete incontrare camosci e marmotte che io finora non sono riuscita a vedere.colle di nivolet, floracolle di nivolet, flora

Per me è la seconda volta che vengo in questo posto. L’altra volta non avendo l’abbigliamento adatto ci siamo soffermati al lago. Questa volta avevo voglia di salire ai laghi sopra il rifugio: lago Rosset e lago Leita.

Dopo una salita abbastanza ripida siamo arrivati in cima (quasi 3000 m s.l.m.) e qua sono rimasta incantata. Mi sembrava di essere arrivata in paradiso. Così vicini ma comunque lontani dalle nuvole.

lago rosset
Lago Rosset

colle di nivolet colle di nivolet colle di nivolet

laghi di nivolet
Laghi di Nivolet visti dall’alto

Peccato solo per il vento abbastanza forte perché avrei avuto voglia di proseguire oltre i laghi. Ma avendo anche mio figlio di 5 anni con noi abbiamo deciso di scendere.

Per noi è stata un’esperienza fantastica e ritorneremmo sicuramente in futuro. Un posto incontaminato che, se avete la possibilità, vi suggerisco di visitare. Un paradiso tra nuvole, laghi, prati ideale quando vogliamo staccare la spina.

Lesioni della cartilagine e trattamenti curativi innovativi

Lesioni della cartilagine e trattamenti curativi innovativi

Le lesioni della cartilagine più frequente sono di tipo post-traumatico o degenerative e rappresentano una patologia estremamente comune. Questa patologia interessa un gran numero di persone ma più frequentemente si riscontra negli sportivi.

lesioni cartilaginee sportivi, lesioni della cartilagine

lesioni cartilaginee, lesioni della cartilagineMa che cos’è la cartilagine? La cartilagine è un tessuto connettivo presente in diverse parti del corpo molto elastico e flessibile. La cartilagine ha la funzione di sostegno. Riveste le estremità delle ossa e protegge le articolazioni dagli attriti che si sviluppano durante i movimenti. Inoltre, è estremamente resistente alla trazione o pressione e ha la capacità di deformarsi.

lesioni cartilagineeMa quando la cartilagine si lesiona, fino a qualche tempo fa, in molti casi il trattamento protesico (impianto di una protesi) non poteva essere praticato. Questo perché l’impianto di una protesi va effettuato soprattutto nei pazienti di età avanzata dove la rigenerazione dei tessuti segue processi più lenti e non esiste altra alternativa. Quindi un’ampia fascia di pazienti non poteva essere curata.

ricercaPerò, l’Italia è da sempre all’avanguardia nella ricerca, cura e trattamento delle lesioni della cartilagine ed osteocondrali, cioè che coinvolgono anche l’osso sottostante la cartilagine.

ricercaAnche nel campo della rigenerazione dei tessuti sono stati fatti passi da gigante. Così che si parla di riparazione naturale di cartilagini, articolazioni e tessuti ossei. Sempre più centri praticano questi trattamenti innovativi per la rigenerazione sia della cartilagine sia dell’osso immediatamente sottostante grazie all’impiego di un presidio biologico impiantato nella lesione che stimola la rigenerazione della cartilagine.

Ma come funziona? Si tratta di un presidio biologico composto di nanostrutture complesse, frutto dello studio scientifico di un’idea nata, sviluppata e studiata in Italia. In pratica tessuti artificiali molto sofisticati che vengono inseriti nella lesione articolare ed attirano le cellule staminali le quali sono in grado dì differenziarsi e produrre nuova cartilagine e nuovo osso sottostante. In questo modo il tessuto viene rigenerato e la lesione guarita in modo naturale.

Chiaramente, dopo l’intervento è necessario un processo riabilitativo finalizzato innanzitutto alla rieducazione articolare per il recupero completo delle funzionalità di flessione ed estensione e delle capacità di movimento.

Al termine del percorso riabilitativo tutte le funzionalità articolari sono completamente recuperate. Così che si può avere una vita normale come prime ed i sportivi possono riprendere i loro allenamenti e gare.

E se siete ancora increduli vi invito a guardare il video sotto dove è presentato il caso clinico di una ballerina e la sua testimonianza. Questa ballerina ha perso quasi tutta la cartilagine del piatto tibiale in seguito ad un incidente in moto ma grazie all’impianto di questo innovativo presidio biologico ha recuperato la mobilità ottimale dell’arto. E oggi balla come prima!

Personalmente trovo che sia una cosa fantastica.

Buzzoole#lesionicartilaginee #cartilagine

ACLINFORM CAF Torino – Il nostro alleato in questioni di fisco

ACLINFORM CAF Torino – Il nostro alleato in questioni di fisco

In questo periodo quasi tutti siamo alle prese con la dichiarazione dei redditi. Mancano veramente pochi giorni e il CAF può venire nel nostro aiuto.

730 CAFPer chi non lo sa, il CAF è un centro di assistenza fiscale dove possiamo rivolgerci per tutti i problemi inerenti il fisco: dichiarazione dei redditi, agevolazioni fiscali a cui abbiamo diritto e che non sono sempre molto chiare. Il CAF è un valido aiuto nell’ambito fiscale e ci consente di non perdere nessuna opportunità di risparmio.

Per evitare brutte sorprese, ogni CAF è tenuto ad esporre il proprio listino negli uffici in modo da poter sapere quanto dobbiamo pagare.

Chi abita a Torino può recarsi alla società ACLI TORINO SERVICE che lavora in nome e per conto di CAF ACLI.

logo caf torinoPerché rivolgerci a ACLINFORM CAF Torino? Perché personale esperto e qualificato è a nostra disposizione per offrirci una gamma di prodotti e una selezione di opportunità per fruire al meglio delle agevolazioni fiscali che la normativa ci offre ma che non sempre è molto chiara. E’ vero che la dichiarazione dei redditi precompilata è messa a disposizione dall’Agenzia delle Entrate però non sempre è completa. I professionisti del CAF ci aiuteranno verificare ed inserire tutte le spese utili per ottenere i principali sgravi fiscali.

Se si decide di rivolgersi ad un CAF questo diventa il soggetto responsabile degli eventuali errori commessi in fase di compilazione del 730. Nel caso in cui l’Agenzia delle Entrate dovesse riscontrare degli errori nella dichiarazione, sarà il CAF a pagare sia la sanzione dovuta sia l’imposta non versata, più gli interessi.

A Torino prenotarsi è ancora più semplice! CAF ACLI mette a disposizione il servizio online myCAF, un portale con tante informazioni e servizi utilizzabili direttamente dal PC di casa.

caf acliAttraverso questo portale è possibile prenotare il tuo appuntamento con un click: scegli il servizio, il giorno e la sede più vicina a te. Potrai inoltre consultare i tuoi documenti fiscali in qualsiasi momento.

acli cafPer restare sempre aggiornati e seguire tutte le novità e le istruzioni 730 vi lascio i canali social di ACLINFORM CAF Torino:

SITO

FACEBOOK

TWITTER

YOUTUBE

 

 

 

Buzzoole

Zero Alcol – bere sano e di qualità

Zero Alcol – bere sano e di qualità

Ben ritrovate/i! Avete mai sentito parlare di vino dealcolato?! Io l’ho scoperto da poco grazie all’azienda Zero Alcol.

zero alcol logoZero Alcol è un’azienda italiana situata vicino a Trento con un’esperienza decennale nella produzione di bevande analcoliche a base di vino.

Ma cos’è il “vino dealcolato”? Il vino dealcolato è una bevanda ottenuta attraverso pratiche enologiche industriali per ridurre (in tutto o in parte) l’alcool presente nel vino dopo il naturale processo di fermentazione del mosto d’uva. Quindi non più vino ma una bevanda aromatizzata a base di vino dealcolato!

L’azienda offre due linee di prodotti: una 100% made in Italy (Alternativa Zero) di categoria superiore che contiene lo 0,0% di alcol, cioè zero, e una d’importazione dalla Germania, Light Live, che offre il miglior rapporto qualità/prezzo a livello europeo e contiene massimo lo 0,2% di alcol.

L’azienda mi ha gentilmente omaggiata di alcuni prodotti della linea Light Live, prodotti molto adatti al periodo estivo:
Light Live Hûgo – Cocktail analcolico
Light Live Melograno – Cocktail analcolico
Light Live Sprizz – Cocktail analcolico.

cocktail Light Live di zero alcolI prodotti della linea Light Live sono cocktail a base di vino dealcolato italiano, spagnolo o francese, bianco (Chardonnay) o rosso (Cabernet), al quale vengono aggiunti solo aromi naturali e poco zucchero. L’aggiunta di zucchero è necessaria per regolare il gusto delle bevande in quanto il vino senza alcol è molto amaro! Personalmente non sapevo questa cosa: l’alcol addolcisce e placa l’acidità.

I cocktails Light Live sono adatti quasi a tutti. Certamente non è consigliato ai bambini, perché comunque una minima percentuale di alcol c’è, e a chi ha avuto problemi di dipendenza, perché l’assunzione massiccia non è molto salutare. Mentre per la linea Alternativa Zero non ci sono problemi.

Inoltre, essendo dealcolati, questi prodotti contengono meno di un terzo delle calorie dei cocktail alcolici, quindi sono anche salutari. Ottimi per chi segue diete o fa sport. Ideali per chi vuole mettersi alla guida!

Questi cocktail sono ottimi se serviti freddi (magari con del ghiaccio) per poter assaporare il loro gusto. Non essendo vino ed essendo senza conservanti, una volta aperti, bisogna consumarli entro una settimana e conservarli nel frigorifero.

Il cocktail Light Live Hûgo è un aperitivo perfetto per ogni occasione con un po’ di ghiaccio, una fettina di limone e qualche fogliolina di menta. Ha un aroma fresco con note fruttate di lime e menta. Ottimo con piatti a base di pesce o salati.

cocktail Light Live HûgoIl cocktail Light Live Melograno ha un aroma dolce e fresco con note di frutta rossa e un sapore rinfrescante e leggermente dolce. Ideale come aperitivo o long drink. Si abbina bene ai dessert.

cocktail Light Live Melograno Il cocktail Light Live Sprizz ha la giusta combinazione dolce-amara, un aroma fresco con note amarognole e fruttate. Si abbina bene con la frutta fresca o secca così come ai cibi salati e sfiziosi.

cocktail Light Live Sprizz Potete trovare e ordinare tutti i prodotti Zero Alcol sul loro SITO che ha una bella grafica ed è facilmente navigabile.

zero alcolL’azienda tiene a precisare che queste bevande non sono succhi di frutta ma vini delacolati e loro derivati. Per la loro produzione servono vari fasi di produzione e quindi non possono costare poco essendo prodotti di alta qualità.

Io ho trovato i prodotti Zero Alcol della linea Light Live fantastici e considero che sempre più persone dovrebbero conoscerli.

Ringrazio l’azienda per la fiducia e vi invito a visitare il loro SITO internet e di seguirli sulla pagina Facebook e su Twitter.

Grazie e alla prossima!

Collaborazione Number One

Collaborazione Number One

Oggi ho il piacere di presentarvi Number One, un’azienda toscana che produce conserve nel totale rispetto della natura.

logo number one tuscanyPer Number One gusto, natura e salute sono una cosa sola. Questa è la loro filosofia:

Mangiare è una necessità, mangiare facendosi del bene è un’esigenza, per il corpo e per lo spirito.

Le materie prime sono selezionate con cura e passione. La frutta e la verdura sono coltivati in base alla loro idoneità ad un tipo di terreno. Per mantenere tutte le qualità organolettiche dei prodotti l’azienda controlla attentamente l’intera filiera produttiva.

Number One produce olio extravergine d’oliva IGP, confetture e marmellate, sughi e composte. Sul SITO potete scoprire tutti questi prodotti genuini e di alta qualità.

prodotti number one tuscanyL’olio extravergine di oliva IGP è un prodotto con solo succo di olive toscane spremute a freddo, attraverso processi meccanici, per mantenere tutte le sue proprietà benefiche.

olio d'olivaLa frutta per le confetture è raccolta solo in stagione a maturazione naturale, sbucciata a mano ed unita a zucchero di canna.

Esclusi gli agrumi, che provengono dalla Sicilia, tutta la frutta è a km 0, coltivata senza l’uso di sostanze chimiche e pesticidi.

Anche i sughi sono fatti a mano con ingredienti naturali selezionati seguendo le ricette tradizionali della Toscana.

In Toscana la tradizione della caccia è ancor oggi molto radicata. Per questo l’azienda produce il ragù di cinghiale, lepre, capriolo e cervo secondo l’antica ricetta.

L’azienda mi ha gentilmente omaggiata di alcuni dei loro prodotti: olio extravergine, confettura strudel, pera e cacao, zucca e arancia, fragola e menta, pera e pinoli, fichi, composta piccante cipolla, ragù di cinghiale e di lepre, salsa funghi e salsiccia, crostino al tartufo, sugo all’arrabbiata, sugo al basilico bio, bruschetta piccante.

collaborazione number one

prodotti number one tuscany prodotti number one tuscanyPer ora ho assaggiato il crostino al tartufo, la composta di cipolla piccante, il sugo al basilico e l’olio extravergine d’oliva e li ho trovati fantastici.

Il crostino al tartufo è in realtà un paté di fegatini arricchito con tartufo. La composta di cipolla piccante sembra una marmellata ed è ottima con formaggi o con carne.

Io le ho usate per preparare degli stuzzichini.

stuzzichini con prodotti number one tuscanyIl sugo di basilico bio l’ho usato per preparare una gustosissima torta salata ortolana (presto metterò la ricetta!).

torta salata ortolana con sugo number one tuscanyL’olio è squisito, ha un ottimo sapore. Lo usato per condire l’insalata e la bresaola.

olio oliva number one tuscany Ringrazio l’azienda per la fiducia e vi invito a visitare il loro SITO (dove è possibile acquistare questi prodotti fantastici) e la pagina Facebook.

Continuate a seguirmi perché nelle prossime settimane vi mostrerò cosa ho preparato con gli altri prodotti ricevuti.

Grazie e a presto!

Il mio primo acquisto sul sito Newchic

Il mio primo acquisto sul sito Newchic

Ben ritrovate! Oggi voglio condividere con voi la mia esperienza sul SITO NEWCHIC.

logo newchicNewchic è uno store online molto giovane: nato nel 2015 coll’obbiettivo di offrire capi alla moda a prezzi accessibili. Sul sito è disponibile un vasto assortimento dall’abbigliamento donna, uomo, bambino agli accessori, cosmetici e ai complementi d’arredo. C’è solo l’imbarazzo della scelta.

Non avendo mai acquistato su questo sito ero un po’ indecisa sulle taglie. Ma alla fine mi sono affidata alla guida alle taglie presente sul sito e tutto è perfetto.

Ed ecco i miei acquisti:

CAMICETTA ZANZEA

camicetta zanzea newchic

Una camicetta a maniche lunghe realizzata in poliestere molto adatta in primavera e autunno ma anche nelle giornate più fresche d’estate. La trovo molto bella, elegante e confortevole. Il tessuto è piacevole e morbido e di buona qualità. Ideale con un paio di jeans.

Per quanto riguarda la taglia, seguendo la guida presente sul sito, ho scelto la mia taglia abituale (la S) ed è perfetta.

camicetta zanzea newchic

GONNA CASUAL

gonna casual newchicGonna casual realizzata in cotone e poliestere lunga fino alla caviglia. Sul sito è disponibile in tantissimi colori; io ho scelto il blu scuro. Queste gonne sono disponibili in due lunghezze: 85 cm e 95 cm. Essendo alta 157 cm ho scelto la prima ed è perfetta.

Adoro questa gonna che trovo molto confortevole e leggera, ideale per le calde giornate d’estate. Anche il materiale è veramente bello.

gonna casual newchic

gonna casual newchic

GIACCA CON CHIUSURA A CERNIERA

giacca con chiusura a cerniera newchic

Giacca realizzata in poliestere, ha la chiusura laterale a cerniera che fa un bell’effetto. A me piace tanto la combinazione di materiale ed il fatto che può essere indossato con un abbigliamento casual ma anche elegante. Anche per questo capo ho scelto la mia taglia abituale (S) ed è perfetta.

giacca con chiusura a cerniera newchic

Che ne dite?! Vi piacciono i miei acquisti? Voi avete già acquistato sul sito NEWCHIC?

Il mio primo acquisto su Manzara Fashion

Il mio primo acquisto su Manzara Fashion

Ben ritrovate! Oggi voglio condividere con voi il mio primo acquisto sul sito Manzara Fashion.

logo manzara fashion

Manzara Fashion è un negozio di abbigliamento online per donne che amano la moda e vogliono essere sempre al top che vi ho presentato in un precedente post QUI.

Come vi dicevo nel precedente post, sul sito è disponibile un vasto assortimento di capi di abbigliamento. Siccome era il primo acquisto e volevo prima farmi un’impressione ho deciso di scegliere un solo capo. Avevo trovato tanti capi interessanti ma, alla fine, la mia scelta è caduta su questo abito/tunica Caty bianco e nero, a scacchi.

abito caty manzara fashion

Si tratta di un abito leggero realizzato in poliestere e spandex, smanicato, ideale per le giornate torride d’estate. Il taglio con fondo a punte valorizza la silhouette. Parzialmente abbottonato sul davanti, ha il colletto ispirato alle camicie e due tasche a filetto. Inoltre ha una cerniera sulla parte sinistra (senza di quale non riusciremo a indossare quest’abito).

Sono rimasta piacevolmente sorpresa dalla qualità della stoffa, dalla precisione e resistenza delle cuciture e dall’attenzione ai dettagli. Le cuciture sono ben fatte e abbastanza solide, la zip scorre benissimo.

Per quanto riguarda le taglie mi sono affidata alla tabella presente sul sito e ho preso la mia solita misura, cioè la S.

Una volta indossato l’abito risultava abbastanza largo sui seni (a quanto pare è concepito per persone con seni molto prosperosi!). Ahimè io, purtroppo, ho una seconda scarsa. Ma ho risolto tutto con due cuciture!

primo acquisto su manzara fashionprimo acquisto su manzara fashionabito/tunica caty manzaraDevo dire che sono comunque contenta dell’acquisto fatto e ne ordinerò altri capi che ho già adocchiato.

Grazie e alla prossima!

Infusi e Tisane Trentino Erbe

Infusi e Tisane Trentino Erbe

Adoro le tisane ed il tè, caldo d’inverno, freddo d’estate, non ne posso fare a meno. E oggi voglio presentarvi Trentino Erbe un’azienda specializzata nella produzione di infusi e tisane di primissima qualità.

logo trentino erbeTrentino Erbe nacque circa 20 anni fa a Grumes in Valle di Cembra per poi trasferirsi a Lavis, 10 km da Trento.

Per la realizzazione dei loro prodotti utilizzano solo erbe, fiori, frutti e radici ricercate e selezionate provenienti dal Trentino e dall’Alto Adige. Gli infusi e le tisane vengono confezionate e sigillate prevalentemente in vasetti di vetro in modo che mantengano le loro qualità benefiche più a lungo.

infusi trentino erbe

Oltre alle tisane e agli infusi, l’azienda produce anche le “Zirele” (caramelle tipiche trentine), amari, mokatee erif (una caffettiera che può essere utilizzata per la preparazione di tisane e infusi).

zirele trentino erbemokatee trentino erbeInoltre sul SITO dell’azienda è disponibile anche un vasto assortimento di prodotti selezionati dal Trentino come mieli, marmellate, vini, grappe alle erbe.

L’azienda mi ha gentilmente inviato un kit assaggio di alcuni dei loro infusi:

  • Infuso Amicizia con fichi e frutto del drago
  • Infuso Relax un mix di erbe e frutta naturalmente rilassanti
  • Infuso Soleado al fresco sapore d’estate
  • Infuso Brezza di Montagna con menta e sambuco
  • Infuso Dolce Sissy con Acai, goji e melograno.

kit assaggio trentino erbekit assaggio trentino erbeOltre ad avere un buon sapore hanno anche un buonissimo profumo che ci invade appena apriamo la confezione. E poi sono prodotti naturali realizzati con ingredienti selezionati e di qualità.

Ringrazio Trentino Erbe per la fiducia e vi invito a visitare il loro SITO internet e la pagina FACEBOOK.

E ricordate

“Il primo infuso è per il gusto. Il secondo infuso è per il piacere. Il terzo infuso è per l’occhio. Il quarto infuso è per il rilassamento.” (Proverbio Cinese)

infuso trentino erbe

Grazie e alla prossima!