Crea sito

Rossetto rosso –come sceglierlo e come applicarlo per un risultato perfetto

Rossetto rosso –consigli per un’applicazione perfetta

Il rossetto rosso è un classico del make-up. Simbolo dell’eleganza per eccellenza il rossetto rosso è versatile e valorizza la labbra più di ogni altra tonalità. Non ha età e non passa mai di moda.

Se siete tristi, se avete un problema d’amore, truccatevi, mettetevi il rossetto rosso e attaccate.

(Coco Chanel)

rossetto rosso max factorSimbolo di seduzione, il rossetto rosso è un must have che ogni donna dovrebbe possedere. Può essere indossato a qualsiasi età e con qualsiasi look, sia in ufficio che per una serata elegante.

Inoltre, il rossetto rosso dona a tutte: dalle bionde alle castane, dalle persone con la pelle chiarissima a quella abbronzata.

Però per rendere al meglio deve avere una perfetta applicazione e bisogna sceglierlo della tonalità giusta.

Come applicare il rossetto rosso

Per un look perfetto bisogna iniziare dalla cura delle labbra. Non applicare mai il rossetto sulle labbra screpolate per non creare un effetto antiestetico.

Per evitare labbra secche e screpolate applica uno scrub esfoliante apposito oppure passa lo spazzolino una volta a settimana. E non dimenticare l’idratazione con un burrocacao.

Prima di applicare il rossetto traccia con la matita il contorno labbra. Metti poi il rossetto partendo dal centro verso l’esterno sul labbro superiore e dai bordi al centro su quello inferiore.

Per rendere le labbra più luminose stendi un gloss trasparente.

Come scegliere il rossetto rosso più adatto a noi

rossetto rossoIl rossetto rosso è forse uno dei più variegati tra i prodotti per le labbra. E allora come scegliere quello giusto? Ce lo spiega Giorgio Forgani, make-up artist di Pupa.

Più la pelle è chiara più bisogna andare verso il blu, quindi sì a amaranto, rossi fucsia, e burgundy, mentre per la pelle abbronzata più si deve tendere all’arancio.

Se ti vesti di rosso, anche il rossetto e lo smalto vanno abbinati all’abito. Per gli altri colori il rosso è un passe-partout.

Bisogna prendere in considerazione anche il colore dei denti: se vanno verso il giallo il rossetto rosso deve avere una base di blu, quindi toni rubino e amaranto, perché bilanciano il colore.

Se hai le labbra sottili non usare un rosso opaco, perché l’effetto è di appiattirle ancora di più. Invece chi ha le labbra molto carnose può optare per un rosso mat.

I rossi accesi e vibranti sono perfetti se si ha una bocca piccola mentre quelli scuri sono adatti soprattutto a chi ha le labbra medio grandi, perché le ridimensionano.

Rossetto Colour Elixir di Max Factor

Il Colour Elixir Lipstick è un rossetto cremoso in stick antiage, super idratante, riempitivo, ristrutturante e levigante. Composto per il 60% di emollienti, balsami e antiossidanti inclusa la vitamina E, si prende cura delle labbra rendendole più levigate, più corpose e sensuali. Migliora l’idratazione e l’aspetto delle labbra in 7 giorni. Ha una copertura media e un finish satinato e cremoso.

Rossetto rosso Colour Elixir di Max FactorLa confezione è molto bella ed elegante ed è disponibile in 10 tonalità.

Avendo una formula idratante si applica facilmente e lascia le labbra morbide. Questa è una delle caratteristiche che cerco sempre nei rossetti. Inoltre, ha una consistenza cremosa, omogenea ed è abbastanza coprente. Per una copertura perfetta però bisogna passarlo più volte.

Per quanto riguarda la durata, anche se promette una media-lunga tenuta, non è così. Se non mangi ma bevi soltanto resiste abbastanza bene. Invece se fai un pasto completo va via.

Io ho potuto provare la tonalità 070 Cherry Kiss essendo una delle tester di My Beauty Advisor.

Per un effetto ancora più sensuale e d’impatto, usalo insieme alla matita labbra e al lipgloss della stessa linea, disponibili in nuance coordinate.

5 Risposte a “Rossetto rosso –come sceglierlo e come applicarlo per un risultato perfetto”

  1. io sono una abitudinaria, nella mia trousse non manca mai il rossetto rosso. Seguirò con molto piaxere i tuoi consigli per applicarlo almeglio

  2. Confesso che il rossetto rosso lo indosso poco ma quando lo faccio utilizzo uno dal colore ricco ed intenso. Mi piace questo che proponi!

  3. concordo assolutamente sul fatto di provare i rossetti rossi e a ciascuno il suo le mie nuances infatti devono essere leggermente aranciate o non mi stanno bene

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.